mercoledì 29 ottobre 2008

Corso Aggiornamento Istruttori di Jeet Kune Do

Stage di Jun Fan Jeet Kune Do
Genova 26 ottobre 2008
M° Davide Gardella


Finalmente dopo un bel po' di tempo si è svolto a Genova presso la Palestra Healt line club l'ennesimo stage di Jun Fan Jeet Kune Do, sotto la guida del Maestro Davide Gardella allievo diretto di Ted Wong. Lo stage si è svolto alle nove del mattino con tutti i partecipanti e, devo dire che è stato molto emozionante rivedere i vecchi compagni di allenamento e, poter notare che sono molto migliorati. Questo stage è stato anche molto gratificante, perchè oltre a partecipare ho ricevuto il diploma di qualifica di Allenatore di Jun Fan Jeet Kune Do, potete immaginare la gioia che ho provato nel ricevere questo documento che ha ripagato egregiamente tutti gli sforzi che ho fatto in questi anni. Il maestro Davide non ha risparmiato i partecipanti ad un duro allenamento sostenendo più volte che, l'insegnamento di Ted Wong è basato sulla posizione di guardia e il footwork; Ted Wong ha sempre sostenuto che il fulcro dell'arte di Bruce Lee fosse la posizione di guardia e il footwork, perchè solo attraverso di essi si può capire qualcosa del Jeet Kune Do. Dalle nove del mattino sino alle tredici del pomeriggio, il maestro Davide ci ha spiegato i fondamenti del Jeet Kune Do attraverso questi due elementi essenziali e, di come essi siano importantissimi per fronteggiare un combattimento da strada con le armi giuste. Gli esercizi erano molto semplici e allo stesso tempo molto complessi, perchè nel JKD non è importante la quantità ma la qualità delle tecniche e, di come esse devono essere allenate e migliorate. Dopo l'estenuante allenamento, alcuni di noi hanno ricevuto il diploma di qualifica di insegnamento e, con gioia comunico che io sono diventato il primo allenatore di Jeet Kune Do di Bari. Oltre a me ha ricevuto il diploma di allenatore un mio carissimo amico che si chiama Antonio Giannetta; lui e io siamo ufficialmente i primi allenatori di JKD della regione puglia.

Verso le quattro del pomeriggio abbiamo avuto l'occasione di approfondire le nostre conoscenze nel campo della lotta libera. Infatti Davide ha chiesto ad un suo amico che si chiama Gianni Cancedda (Istruttore di Lotta Libera dei vigili del fuoco di Genova), di mostrare alcune tecniche di Lotta finalizzata al Jeet Kune Do. Questo non perchè la lotta libera faccia parte del JKD, assolutamente no. Il motivo di ciò sta nel capire quali contromisure si possono adottare nel caso di un combattimento corpo a corpo o, che tecniche bisogna utilizzare nel caso si incontra un lottatore di lotta libera. Il maestro Gianni è stato molto istruttivo nel spiegarci alcune tecniche di lotta e, più volte mi ha fatto i complimenti per come mi sono immedesimato nell'apprendere le tecniche che più mi fossero utili in una data situazione.

Ancora una volta desidero ringraziare di cuore Davide per il suo sostegno e il suo incoraggiamento, perchè grazie ai suoi incoraggiamenti e al suo modo di trasmettere l'arte di Bruce Lee che, mi ha dato l'impulso giusto per migliorare così tanto.

Un ringraziamento particolare vorrei fare ad Alessandra, colei che è la mia ispiratrice di fiducia e di incoraggiamento nel non arrendermi mai e, di fare del mio meglio per credere sempre in me stesso. Grazie di Cuore Luigi

(Comunico a tutti i lettori di questo blog che la dimostrazione di Jeet Kune Do a bari non è stata ancora realizzata a causa della scarsità delle persone. Vi invito a chiunque voglia apprendere qualcosa sul Jeet Kune Do a partecipare a questo evento che si svolgerà presto a Bari). Per informazioni rivolgersi alla Palestra Gym 85 Viale unità d'italia 80 b1, oppure telefonando ai numeri: 3385886688 - 3938624823 oppure mandare una email a: bruce-luigi@libero.it



Luigi Clemente