lunedì 7 aprile 2008

Il vero spirito delle Arti Marziali

Carissimi amici e fan di Bruce Lee.
Questo breve articolo che sto per citarvi riguarda uno degli ultimi avvenimenti accaduti nella mia vita.
Due settimane fa una mia carissima amica, nonchè maestra eccezionale di Tai chi Chuan, mi ha inserito nella sua famiglia come allievo diretto.
Sinceramente oltre essere stata una grande sorpresa, ho potuto percepire il calore, l'amicizia, ma soprattutto l'affetto di questa grande persona eccezionale che si chiama: Alessandra Mei Li Tassi.
Di solito le persone che entrano a far parte della sua famiglia, nella sua scuola, sono persone che hanno dimostrato di avere coraggio e passione per queste discipline chiamate arti marziali.
Nel Centro Addestramento Arti Marziali, si percepisce il vero spirito delle Arti Marziali, non solo da un punto di vista atletico e fisico, ma il tutto si concentra sulla spiritualità di ognuno e, questo ci permette attraverso anni di allenamento, preparazione mentale e fisica di raggiungere, un alto livello di conoscenza dell'arte marziale.
Le arti marziali, non si concentrano sullo sport, ma sull'arte. Come Bruce Lee stesso disse: "L'arte non è mai decorazione o abbellimento, ma opera di illuminazione". Ed è proprio così. Solo adesso comprendo questo principio e, cioè che ognuno di noi deve esplorare dentro se stesso, per tirar fuori il suo massimo potenziale, facendo uso delle sue due braccia e due gambe.
Desidero con sincerità ringraziare Alessandra per il suo affetto e il suo calore umano. Non solo mi ha trasmesso grandi principi essenziali che si concentrano sulle arti marziali, ma più di tutto mi ha insegnato ad essere me stesso e, a tirar fuori tutto il meglio di me stesso.Ringrazio anche un uomo dalle grandi qualità umane come Carmine Terzulli. Lui insieme ad Alessandra, mi ha insegnato ad essere forte e coraggioso, ma il suo affetto ed il suo calore umano mi ha trasmesso tanto altro ancora che non si può descrivere a parole.
Il tutto è semplice: essere un artista marziale vuol dire, essere un guerriero capace di affrontare sfide di ogni genere, essere capaci di estrapolare il massimo potenziale di se stesso e fare del proprio meglio per trasmettere agli altri questi principi.
Ringrazio di cuore ognuno di queste persone meravigliose, non mi hanno solo dimostrato di essere artisti marziali di qualità, ma anche due amici fantastici.


Grazie di cuore Luigi Clemente